Tartaros

Burning Cthulhu

LORENZO BASILICO

Rodrigo Reyez ha pochi ricordi di ciò che gli è accaduto. Sa solo che da quando ha riaperto gli occhi nella Zona, tutti i suoi compagni sono morti, e lui non è nemmeno più nel suo corpo.
Gliel’hanno rubato contro la sua volontà e ora si trova a occupare un ospite che non è il suo: è più anziano, meno forte ma più agile, e spesso è tormentato da strani sogni.

Come se dovesse risalire in superficie per riprendere fiato.

Non gli resta che avventurarsi sulle Colline, dove si trova Alberto del Rio Sagrado, un uomo che ben conosce i mostri e che ha la missione di uccidere tutto ciò che non è umano.

Qualcosa però, gli è sfuggito, nonostante abbia cercato di ripulire quelle caverne il più possibile.

Rodrigo, perciò deve andare negli abissi di quel luogo maledetto e fermare coloro che hanno fatto esperimenti su di lui e continuano a farli sulla razza umana. Ma non è solo in questa battaglia a protezione dell’umanità: con lui ci sono i Guardiani dell’Alba.

 

 

«Molti non sono caduti in battaglia, ma col pugnale del tradimento nella schiena dopo le Guerre.»

burning ebook.jpeg